Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Raggi, dalla difesa della legalità al parcheggio selvaggio: il camper pro-M5S fermo per giorni sulle strisce pedonali

Raggi, dalla difesa della legalità al parcheggio selvaggio: il camper pro-M5S fermo per giorni sulle strisce pedonali
1 Minuto di Lettura
Venerdì 3 Giugno 2016, 17:48 - Ultimo aggiornamento: 18:05

Una campagna elettorale un po' invadente. Tanto da passare in un attimo dal ruolo di paladini delle regole a quello di automobilisti incivili. Ed ecco il parcheggio selvaggio "made in M5S", come documentano le foto scattate dal lettore Cosimo Milone: un camper, tappezzato di foto e slogan per la candidata sindaco Virginia Raggi, sta piazzato tranquillamente sulle strisce pedonali in via Guglielmo Calderini, al Flaminio.

 
Milone, che abita in quella zona, racconta: «L'ho visto la prima volta giovedì sera, intorno alle 20. Sono ripassato da lì venerdì alle 14.30 e poi alle 17:45: il camper era sempre allo stesso posto, indisturbato». Sul mezzo, nemmeno l'ombra di una multa.

Che il parcheggio selvaggio non sia considerato dai 5 Stelle parte del malcostume romano?

© RIPRODUZIONE RISERVATA