STATI UNITI

Trova una borsa con 10mila dollari e la porta alla polizia: il 16enne ottiene una ricompensa

Mercoledì 19 Settembre 2018
3
Trova una borsa piena di denaro in strada e la consegna alla polizia: sedicenne americano ricompensato con 100 dollari
Un ragazzo di 16 anni ha trovato una borsa con 10mila dollari in contanti all'interno e, anziché tenere i soldi per sé, ha deciso di portarli alla polizia per restituirli al legittimo proprietario. È successo a Santa Barbara, in California, dove il giovane Rhami Zeini si è imbattuto nella borsa piena di denaro nel bel mezzo della strada mentre guidava verso casa. «Ho pensato che fosse la cosa più giusta da fare - ha confessato il sedicenne i media locali - perché se avessi perso io qualcosa di così importante, avrei certamente voluto averla indietro». 



Si è poi appreso che il legittimo proprietario del denaro era una donna, che aveva perso la borsa lasciandola sul tetto della macchina e ripartendo senza accorgersene. La donna ha ricompensato Zeini regalandogli 100 dollari. La polizia di Santa Barbara ha raccontato la storia con un post su Facebook, in cui ringraziava il ragazzo per l'onestà dimostrata. «In un mondo che ci bombarda di cattive notizie - ha scritto lo sceriffo locale - siamo felici adesso di poter condividere con voi una bella storia. Grazie Rhami per aver fatto la cosa giusta».

  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il senso del Papa al Messaggero

Colloquio di Virman Cusenza e Alvaro Moretti