Berlino sulla telefonata Merkel-Draghi: «E' stato il presidente della Bce a chiamare»

Lunedì 1 Settembre 2014

​È stato il presidente della Bce Mario Draghi a chiedere il colloquio telefonico con la cancelliera tedesca Angela Merkel, avvenuto nei giorni scorsi, dopo le dichiarazioni sull'austerity rilasciate a Jackson Hole. Lo ha precisato il portavoce del governo tedesco, Steffen Seibert, all'indomani delle rivelazioni di «Der Spiegel», secondo cui Merkel avrebbe chiesto chiarimenti a Draghi, rivelazioni che «in nessun modo corrispondono alla realtà».

Ultimo aggiornamento: 2 Settembre, 09:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Animali in fila dal veterinario, l'attesa diventa una mostra

di Marco Pasqua