Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Francia, procreazione assistita per tutte le donne: favorevoli sei su dieci

Francia, procreazione assistita per tutte le donne: favorevoli sei su dieci
1 Minuto di Lettura
Venerdì 22 Settembre 2017, 16:55 - Ultimo aggiornamento: 23 Settembre, 09:27
Il 64% dei francesi dice sì all'apertura della Procreazione medicalmente assistita (Pma) alle donne single e omosessuali. Lo dice un sondaggio condotto dall'istituto Ifop per il sito my-pharma.info, secondo il quale il numero cresce di anno in anno. Nel 2013 il dato di attestava al 47%, mentre nell'agosto del 2016 è arrivato al 59%. Il sondaggio è stato condotto il 20 e 21 settembre in un campione di 1009 persone.

Un caso senza fine. La  scorsa settimana, il segretario di Stato responsabile per la parità di genere, Marlene Schiappa, aveva annunciato dal 2018 la procreazione assistita per tutte le donne, anche lesbiche e single, con una legge. Un provvedimento sulla scia della promessa formulata durante la campagna elettorale dal presidente Emmanuel Macron. Nei giorni a seguire, però, il Governo francese si era posizionato in ordine sparso. La stessa segretaria di Stato alla Parità di genere si è trovata costretta a una parziale retromarcia, spiegando che per ora è previsto solo un «dibattito» in occasione degli Stati generali di bioetica alla fine del 2018. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA