Rimossa la barriera di alghe, torna fruibile la spiaggia libera del Castello di Santa Severa

Sabato 8 Agosto 2020 di monica martini
La spiaggia libera del castello di Santa Severa… liberata dalle alghe
 Rimossa la barriera di alghe che per alcuni giorni ha impedito la balneazione sulla spiaggia libera del Castello di Santa Severa. Questa  mattina, infatti, le squadre di operai della Santa Marinella Servizi, con la supervisione della Capitaneria di Porto, hanno provveduto a liberare la battigia dalle tonnellate di alga posidonia, trascinata a riva dalla violenta mareggiata che si è abbattuta sul litorale nei giorni scorsi.
Le  alghe, come prevedono le nuove disposizioni ministeriali in materia e come spiegato dalla Guardia  Costiera, non possono più essere smaltite in discarica, ma devono essere trasferite in un sito idoneo dove, dopo un periodo di giacenza, possono essere usate anche per interventi di ripascimento  della costa.
Nel caso specifico, le alghe sono state depositate in alcuni terreni attigui alla spiaggia dell' ex colonia marina di via Cartagine.    © RIPRODUZIONE RISERVATA