Inferno in autostrada, tamponamento fra furgoni e tir: due morti schiacciati e un ferito grave

Inferno in autostrada, tamponamento fra furgoni e tir: due morti schiacciati e un ferito grave
di Redazione Web
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 31 Marzo 2021, 19:32 - Ultimo aggiornamento: 1 Aprile, 10:58

SAN DONA' -  Tragedia  in autostrada A4 oggi - 31 marzo - poco prima delle 18. I vigili del fuoco sono stati chiamati per un doppio incidente  tra i caselli di San Donà e Cessalto: ci sono stati  due morti nel primo tamponamento tra un mezzo pesante e un furgone e un ferito nel secondo sinistro tra due mezzi pesanti.

Il primo incidente 2 km circa dopo il casello di San Donà in direzione Trieste. I pompieri arrivati da San Donà e Mestre e Motta di Livenza, hanno messo in sicurezza i mezzi ed utilizzando cesoie, divaricatori e martinetti idraulici estratto le due persone rimaste incastrate. Purtroppo nonostante i soccorsi il medico del Suem ha dovuto dichiarare la morte di due giovani uomini: si tratta di un friulano di 28 anni residente a Talmasson, Erik Galluzzo e un albanese di 34 Eder Shqalshi  residente a Udine.

 


Il secondo incidente mezz’ora dopo al km 428+900 tra due mezzi pesanti. I vigili del fuoco hanno estratto un’autista rimasto incastrato al posto guida. L’uomo è stato stabilizzato dal personale sanitario del SUEM e trasferito in ospedale. Su entrambi gli incidenti il personale ausiliario dell’autostrada e la polstrada. Operazioni di soccorso dei vigili del fuoco ancora in corso.

+++ IN AGGIORNAMENTO +++ 

© RIPRODUZIONE RISERVATA