COVID

Svizzera, interrotti dal 10 dicembre i collegamenti ferroviari con l'Italia a causa del Covid

Martedì 8 Dicembre 2020
Svizzera, interrotti dal 10 dicembre i collegamenti ferroviari con l'Italia a causa del Covid

L'Italia e la Svizzera interromperanno i collegamenti ferroviari: lo annunciano le Ferrovie federali svizzere e l'agenzia stampa svizzera Keystone-Ats. Le Ferrovie svizzere hanno precisato che la misura anti Covid-19, a partire da giovedì 10 dicembre 2020, è prevista in base al nuovo Dpcm delle autorità italiane: la decisione è inoltre legata anche al drastico calo dei passeggeri. Pertanto i treni delle Ferrovie federali svizzere e di Trenitalia circoleranno solo fino al confine tra i due Paesi. La misura riguarda sia il traffico regionale Tilo, sia quello a lunga percorrenza, mentre non riguarderà la tratta regionale tra Domodossola e Briga.

Ultimo aggiornamento: 17:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA