Litiga con il marito e scappa, trovata in stato di ipotermia vicino al lago di Fogliano

Sabato 25 Gennaio 2020
Litiga con il marito e scappa di casa. Allarme alla polizia che avvia e le ricerche e la trova in stato di ipotermia a Fogliano, dopo aver vagato nella campagne di Borgo Grappa. L'allarme è scattato verso l'una di questa notte, un equipaggio delle Volanti ha raggiunto la via Litoranea dove era stato segnalato l'allontanamento dell'anziana signora.

Ad aspettare gli agenti c'era la figlia, che aveva chiamato il 113, e che in lacrime spiegava come la madre, dopo aver litigato con il marito, era andata via da casa a piedi per le campagna circostanti senza telefono cellulare e con indosso la sola camicia da notte e le ciabatte.

I poliziotti hanno cercato la donna nelle campagne circostanti, al buio e sotto la pioggia. Le ricerche sono proseguite per circa un’ora, anche lungo le sponde del lago di Fogliano: proprio nei pressi del lago, verso le 2, hanno sentito dei lamenti che hanno consentito agli agenti di ritrovare l’anziana, riversa al suolo tra le sterpaglie in stato di ipotermia, per questo motivo è stata trasportata al Santa Maria Goretti per gli accertamenti necessari. Ultimo aggiornamento: 11:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma