Treviso, uomo ucciso nel cortile del condominio da un vicino a fucilate

Giovedì 21 Maggio 2020
Agguato a Treviso oggi, 21 maggio 2020, nel cortile di un condominio di via delle Zecchette. Un uomo di 55 anni è stato colpito da una fucilata. Ad esplodere il colpo è stato un vicino di casa. Colpito da una fucilata a TrevisoParcheggia lo scooter, sta per salire a casa dalla moglie quando sente uno scoppio: un colpo di fucile lo ha colpito all'orecchio, fortunatamente di striscio. L'uomo si accascia e perde sangue, subito soccorso, viene portato in ospedale. E' ferito ma non in pericolo di vita. Sul posto la polizia e la Scientifica.
 A sparare il vicino di casaA sparare è stato il vicino di casa, avrebbe esploso il colpo da una finestra di casa. L'uomo, di 74 anni, è stato arrestato.  Ultimo aggiornamento: 16:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani