Torino, fermata banda dello spray all'ammoniaca: oltre 70 colpi

Martedì 21 Gennaio 2020
Dall’alba, a Torino e nell’hinterland torinese, i carabinieri stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti degli appartenenti a una banda criminale dedita ai furti che utilizzava uno spray all’ammoniaca per neutralizzare eventuali animali da guardia. Cinque le persone destinatarie dei provvedimenti cautelari. Associazione per delinquere finalizzata alla commissione di incendio, ricettazione, contraffazione di targhe e furti in abitazione e di autovetture, i reati a vario titolo contestati. Le indagini dei militari hanno documentato oltre 70 furti, di cui 25 in abitazioni, in 24 comuni della provincia di Torino. Gli indagati sono anche ritenuti i responsabili dell’incendio di un furgone della polizia penitenziaria della casa di reclusione di Saluzzo, commesso il 12 febbraio scorso, a Cavour (Torino), mentre era parcheggiato in strada, quale ritorsione per precedenti periodi di detenzione subite da uno dei componenti. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma