Droga dai Balcani alla Puglia, arrestato uno scafista italiano 48enne

Martedì 22 Ottobre 2019
(LaPresse) Droga dai Balcani all'Italia. Arrestato un italiano 48enne che, a bordo di un natante, stava trasportando in Puglia, circa mezza tonnellata di sostanza stupefacente. L’imbarcazione, che viaggiava di notte a velocità sostenuta, era stata segnalata come sospetta, nell’ambito di una missione di controllo delle frontiere esterne dell’Unione Europea. Il natante intercettato in acque internazionali a circa 18 miglia dalle coste di Monopoli, nel Barese. La droga, di cui 418 Kg di marijuana e 31 Kg di hashish, era suddivisa in 45 involucri. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma