Borse asiatiche deboli. Tokyo riparte poco mossa

Martedì 17 Settembre 2019
(Teleborsa) - Si muovono con debolezza le principali borse asiatiche con la piazza di Tokyo che avvia prima seduta della settimana in calo, dopo la festività nazionale della vigilia, complici le tensioni geopolitiche in Medio oriente che hanno seguito gli attacchi agli impianti sauditi facendo volare le quotazioni di greggio.

L'indice Nikkei giapponese ha chiuso sulla parità a 21.987,98 punti, mentre il Topix ha portato a casa un timido rialzo dello 0,17%. Stabile anche la borsa di Seoul.

In rosso le borse cinesi, con Shanghai che perde l'1,27% e Shenzhen l'1,77%. Giù anche Hong Kong -1,37%. Taiwan cede lo 0,24%.

Deboli le altre borse che chiuderanno più tardi le rispettive sedute, con Kuala Lumpur che lima lo 0,02%, seguita da Singapore -0,42%, Jakarta -0,10%. Bene invece Bangkok +0,24%.

In calo Mumbay (-0,72%) mentre Sydney sale appena dello 0,06%. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Lozzi e il derby dei Casamonica, da Virginia solo una passerella

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma