CHIARA FERRAGNI

Chiara Ferragni contro gli haters: «Iscritti ai social solo con carta d'identità o codice fiscale»

Mercoledì 13 Novembre 2019 di Ida Di Grazia
Chiara Ferragni: «Per isciversi ai social servirebbero dei documenti, così si combattono gli haters»

Chiara Ferragni: «Per isciversi ai social servirebbero dei documenti, così si combattono gli haters». La possibilità di chiedere un documento o il codice fiscale a chi si iscrive su una piattaforma social, secondo quanto a dichiarato a SkyTg 24 Chiara Ferragni, potrebbe essere la soluzione ideale per contrastare il fenomeno deli haters. 

Leggi anche > Chiara Ferragni posta la foto nuda con l'orsetto, followers furiosi: «Fedez è fiero di te?»
Leggi anche > X Factor 2019, anticipazioni e assegnazioni: super ospiti Gianna Nannini e Mabel

«Chiedere un documento o il codice fiscale potrebbe essere una delle soluzioni - ha detto Chiara Ferragni a Sky TG24 - perché il fatto che sei facilmente raggiungibile ed è facile capire chi tu sia rende le persone molto meno vogliose di cospargere gli altri di odio. Quindi potrebbe essere una buona soluzione. Al tempo stesso – ha proseguito Chiara Ferragni - penso che sia molto importante dire a tutte le persone che usano i social che il fenomeno degli haters purtroppo c’è e ci sarà sempre, speriamo che diminuisca in quantità però ci sarà sempre qualcuno che vuole scrivere un commento maligno. La cosa più importante è vivere come se questi commenti non esistessero, perché purtroppo è un fenomeno che sarà sempre presente nelle nostre vite. Dare valore a queste persone vuole dire dar loro ragione, quindi l'idea è proprio che se loro non esistono nella tua mente, non esistono nella tua vita. Non facciamoci mai abbattere dagli haters, io sono la prima testimone di questa cosa perché se mi fossi abbattuta per i commenti, tanti commenti di hater che ricevevo all'inizio della mia carriera, mi sarei scoraggiata e non avrei fatto niente di quello che poi ho fatto in questi anni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Eeeee Macarena!»: la foto che mostra quanto è complicato vivere a Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma