Zignago Vetro, primi nove mesi in crescita. Outlook ottimista

Venerdì 9 Novembre 2018
(Teleborsa) - Zignago Vetro chiude i primi nove mesi dell'anno con un utile netto di 31,2 milioni di euro, in crescita del 22,2% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

L'Ebit ha segnato un +14,5% a 42,1 milioni di euro, l'Ebitda un +14,8% a 75,8 milioni mentre i ricavi si sono attestati a 278,1 milioni di euro, risultando in aumento dell'11,5% rispetto al 2017.

L'indebitamento finanziario netto è di 196,1 milioni di euro (203,1 milioni al 30 giugno 2018).

Ottimista l'outlook: "Sulla base delle informazioni disponibili, si ritiene prevedibile che anche negli ultimi mesi del 2018 la domanda nei vari settori in cui opera il Gruppo possa mantenersi su buoni livelli" si legge nel comunicato che accompagna i conti. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

M5S e Lega, il diverso approccio al governo delle cose

Colloquio di Alvaro Moretti e Simone Canettieri