Vaccini, Figliuolo: "Obiettivo 4,6 milioni di inoculazioni entro dicembre"

Vaccini, Figliuolo: "Obiettivo 4,6 milioni di inoculazioni entro dicembre"
2 Minuti di Lettura
Martedì 30 Novembre 2021, 10:45

(Teleborsa) - Contro il dilagare della variante Omicron e per uscire rapidamente dalla quarta ondata si accelera sulle somministrazioni. L'obiettivo è "somministrare 4,6 milioni di dosi da mercoledì 1 dicembre a domenica 12". Questo il numero minimo di inoculazioni giornaliere in tutta Italia auspicato dal Commissario per l'Emergenza, Francesco Figliuolo in una circolare indirizzata alle Regioni con oggetto i "Valori target di riferimento per il proseguimento della campagna vaccinale".

Il picco quotidiano di inoculazioni è previsto lunedì e martedì 6 e 7 dicembre e giovedì e venerdì 9 e 10 dicembre, con 450mila somministrazioni.

Per raggiungere l'obiettivo minimo di 4,6 milioni di dosi dal primo al 12 dicembre – evidenzia Figliuolo nella circolare – "si invitano le Regioni e le Province autonome a cogliere tutte le opportunità derivanti dall'impiego massivo delle risorse effettivamente impiegabili per il proseguimento della campagna vaccinale". Il Commissario prende, tuttavia, atto "dell'accelerazione impressa alla somministrazione di dosi booster, grazie alla flessibilità dimostra a Regioni e Pa".

"Massima priorità – si legge nella circolare – è da garantire a favore delle categorie più vulnerabili al Covid-19 per età e/o elevata fragilità e di quelle per le quali sussiste l'obbligo di vaccinazione". In particolare nell'allegato alla circolare si stabiliscono gli obiettivi minimi di ciascuna regione, individuando un target nazionale di 400mila inoculazioni al giorno dal 1 al 3 dicembre, 350mila sabato 4 dicembre, 300mila domenica 5, 450mila il 6 e il 7, 300mila l'8 dicembre, 450mila il 9 e il 10, 350mila l'11 dicembre e 300mila il 12 dicembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA