Terremoto Toscana, ripreso traffico ferroviario nodo Firenze

Lunedì 9 Dicembre 2019

(Teleborsa) - Il traffico ferroviario nel nodo di Firenze è in graduale ripresa dopo la sospensione, in via precauzionale, decisa da Trenitalia (Gruppo FS Italiane) per consentire verifiche tecniche sulle linee, da parte dei tecnici di RFI (Rete Ferroviaria Italiana).

Nel dettaglio, dalle ore 7.20 ripresa normale circolazione sulla linea Bologna-Prato convenzionale. Dalle ore 8.25 linee: Firenze - Roma Direttissima e Lenta; AV Bologna-Firenze; Firenze-Empoli Dalle ore 8.30 ripresa circolazione sulla linea Pistoia-Porretta. Dalle ore 8.35 ripresa circolazione sulla linea Prato-Pistoia. Dalle 8.40 è ripresa la circolazione sulla linea Bologna-Pistoia.

Potenziata da parte di Trenitalia l'assistenza e le informazioni ai viaggiatori dei treni a media e lunga percorrenza e regionali.

Continua nel frattempo lo sciame sismico dopo quello della notte con epicentro tra Scarperia e San Piero e Barberino di Mugello, in provincia di Firenze. La scossa più importante è stata registrata intorno alle 4.30 con magnitudo rilevato dall'INGV di 4,5 gradi.

L'epicentro è stato localizzato a una profondità di 9 chilometri. Oggi scuole chiuse.

© RIPRODUZIONE RISERVATA