Ryanair, bloccato dal Tribunale di Dublino lo sciopero del 22 e 23 agosto

Mercoledì 21 Agosto 2019
(Teleborsa) - Il Tribunale di Dublino ha dato ragione a Ryanair nel ricorso presentato per lo sciopero che avrebbe lasciato a terra tutti i piloti irlandesi nelle giornate del 22 e 23 agosto prossimo.

Il sindacato BALPA aveva deciso di scioperare per protestare contro il dilungarsi delle trattative per gli adeguamenti dei contratti di lavoro. Lo sciopero, sebbene focalizzato sul Regno Unito, avrebbe di fatto colpito centinaia di voli in tutta Europa, compresa l'Italia. Era già stato bloccato in precedenza dalla Corte Suprema Irlandese lo sciopero dei piloti del sindacato FORSA-IALPA, dopo il primo ricorso della compagnia. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

​Rifiuti e bus in tilt, trauma da ritorno dalle vacanze

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma