NHOA completa l'aumento di capitale da 140 milioni di euro

NHOA completa l'aumento di capitale da 140 milioni di euro
2 Minuti di Lettura
Lunedì 29 Novembre 2021, 11:00

(Teleborsa) - NHOA (già Engie EPS), società attiva nello stoccaggio di energia, nella mobilità elettrica e nell'infrastruttura di ricarica, ha completato con successo l'aumento di capitale con offerta tramite diritti di opzione agli azionisti con periodo di sottoscrizione dal 12 novembre 2021 al 23 novembre 2021. I proventi netti saranno al servizio del Masterplan10x e delle ambizioni strategiche di NHOA, e in particolare: 30 milioni di euro al servizio degli investimenti della "Roadmap Tecnologica 2021-2023"; 8 milioni di euro per finanziare l'espansione nel continente americano e nella regione Asia Pacifico; 98 milioni di euro per finanziare l'equity della prima fase del progetto Atlante.

I proventi lordi finali dell'operazione ammontano a 139.924.785,60 euro a seguito dell'emissione di 12.766.860 nuove azioni ad un prezzo di 10,96 euro per azione. La domanda totale, che ammonta a circa 160 milioni di euro, è stata superiore ai proventi massimi di 140 milioni di euro, che corrispondono ad un tasso di sottoscrizione del 114% circa, includendo l'ordine su base non riducibile del principale azionista di NHOA, Taiwan Cement Europe Holdings, e di oltre il 140% escludendo l'ordine da TCC.

"L'eccesso di domanda da parte del mercato per 1,4 volte abbinato all'esercizio del 99% dei diritti in circolazione (take-up) rappresenta un risultato iconico che riflette il cambio di paradigma del mercato azionario verso la sostenibilità ambientale", ha commentato Carlalberto Guglielminotti, CEO del Gruppo NHOA. "Abbiamo l'ambizione, i mezzi e la solidità per implementare la Roadmap Tecnologica al 2023, per continuare l'espansione in America e Asia-Pacifico e soprattutto per accelerare, insieme a Stellantis, l'implementazione della rete Atlante per la ricarica rapida di veicoli elettrici", ha aggiunto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA