Gustibus Alimentari colloca minibond sostenibile da 2 milioni di euro

Gustibus Alimentari colloca minibond sostenibile da 2 milioni di euro
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 27 Ottobre 2021, 13:30

(Teleborsa) - UniCredit ha sottoscritto un prestito obbligazionario da 2 milioni di euro emesso da Gustibus Alimentari, società che opera nel settore delle salse di pomodoro e dei sughi pronti con quote elevate di fatturato estero.

L'operazione rientra nel "Bond Food Mezzogiorno", il primo programma di emissione di minibond lanciato da UniCredit e SACE per finanziare i piani di sviluppo di medio-lungo termine legati alla crescita sostenibile e internazionale delle imprese del Sud appartenenti al settore agroalimentare.

Il minibond di 2 milioni, a tasso variabile e di durata pari a 7 anni, sottoscritto da UniCredit e garantito da SACE, consentirà a Gustibus Alimentari di realizzare degli obiettivi di sostenibilità che spaziano dalla riduzione dell'impatto ambientale grazie all'uso di fonti di energia rinnovabile, inclusa l'autogenerazione di energia grazie a un impianto fotovoltaico da oltre 900 kWp, alla certificazione secondo lo Standard "Social Footprint" che testimonia l'attenzione per il miglioramento continuo delle condizioni sociali della filiera produttiva, fino alla trasformazione dello status legale dell'azienda in Società Benefit, con la pubblicazione di una relazione di impatto annuale. A Gustibus Alimentari verrà riconosciuta una premialità nella forma di una riduzione del tasso cedolare al raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità prefissati al momento dell'emissione del minibond.
"La sostenibilità - ha dichiarato Salvatore Malandrino, Responsabile Regione Sicilia di UniCredit Italia - costituisce sempre più un fattore determinante nei percorsi di sviluppo delle imprese e UniCredit ne ha fatto un elemento chiave del proprio modello di business. Questo intervento ci consente, con una forma di finanziamento alternativa come i minibond, di sostenere i progetti di investimento e innovazione di Gustibus Alimentari. Confermiamo pertanto il nostro impegno a supporto dei piani di crescita delle aziende del territorio."

"L'attenzione al territorio e alla crescita sostenibile delle filiere strategiche del Made in Italy sono parte del nostro DNA e questa operazione lo testimonia" - ha sottolineato Fabio Colombo, Responsabile PMI Centro Sud di SACE -. "Il nostro intervento permetterà a Gustibus Alimentari di raggiungere obiettivi ambiziosi nel suo percorso di sviluppo green che renderanno il suo business più competitivo in Italia e nel mondo".

© RIPRODUZIONE RISERVATA