Falck Renewables lancia primo bond equity-linked green

Mercoledì 16 Settembre 2020
(Teleborsa) - Falck Renewables colloca con successo il prestito obbligazionario senior unsecured equity-linked green per 200 milioni di euro, zero per cento, a 5 anni, con scadenza al 2025.

Si tratta del primo prestito equity-linked green italiano con cui Falck Renewables conferma il proprio impegno per la sostenibilità nell'ambito della propria strategia di finanziamento, contribuendo così alla crescita del mercato della Green Finance.

Ai sensi del Green Financing Framework, i proventi netti del prestito saranno utilizzati per finanziare e/o rifinanziare, in tutto o in parte, asset di energia rinnovabile nuovi o esistenti con un conseguente notevole impatto ambientale (Eligible Green Assets) nel rispetto dei Green Bond Principles pubblicati dalla International Capital Markets Association (ICMA) nel 2018 e dei Green Loan Principles pubblicati dalla Loan Market Association (LMA) a maggio 2020.

DNV GL Business Assurance Italia è stata incaricata di esaminare il Green Financing Framework e di verificarne l'allineamento ai Green Bond Principles 2018.

(Foto: American Public Power Association on Unsplash) © RIPRODUZIONE RISERVATA