Cina su dazi: "Accordo se di beneficio reciproco"

Venerdì 13 Dicembre 2019
(Teleborsa) - Si profila un accordo sul filo di lana per USA e Cina. Il Presidente Trump avrebbe già dato il via libera al mini accordo sui dazi alla Cina, congelando l'aumento delle tariffe su 160 miliardi di prodotti d'importazione, che sarebbero scattati il 15 dicembre.

Accordo che deve ancora essere formalizzato e ricevere l'assenso di Pechino. La Cina, intanto, ha affermato che firmerà l'accordo commerciale con gli USA solo se è "di beneficio reciproco". La portavoce del ministero degli Esteri, Hua Chunying, ha comunque sottolineato che la reazione euforica delle borse la vigilia dimostra che un accordo "è di beneficio per le due nazioni e le loro genti ed è anche quello che la comunità internazionale vuole". © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Divisioni a due cifre: ricordate? Incubo per studenti (e genitori)

di Veronica Cursi

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma