Assicurazioni, IVASS mette in guardia da polizze false e segnala 10 siti irregolari

Assicurazioni, IVASS mette in guardia da polizze false e segnala 10 siti irregolari
2 Minuti di Lettura
Lunedì 6 Settembre 2021, 14:45

(Teleborsa) -

L'IVASS, organo di vigilanza del settore assicurativo, mette in guardia i consumatori dal sottoscrivere polizze false e segnala 10 siti irregolari, che operano senza autorizzazione, emettendo documenti assicurativi privi di valore legale.

I 10 siti internet irregolari sono: www.agenziareina.com; www.castelli-broker.com; www.aiello-assicurazioni.it; www.coluccibroker.com; www. Assicurazionichiesa.com; www.polizza-migliore.it; www.assicurala-point.com; www.scontopolizza.org; www.brandi-assicurazioni.com; www.ti-assicuriamo.com. Le polizze ricevute dai clienti sono false - avverte l'IVASS - ed i relativi veicoli non sono assicurati.

L'Autgority raccomanda anche di adottare le opportune cautele nella valutazione di offerte assicurative via internet o telefono (anche via WhatsApp), soprattutto se relative a polizze di durata temporanea. In particolare, consiglia ai consumatori di controllare, prima del pagamento del premio, che i preventivi e i contratti siano riferibili a imprese e intermediari regolarmente autorizzati ed iscritti negli elenchi delle imprese italiane ed estere ammesse ad operare in Italia.

Infine, l'IVASS sottolinea che i pagamenti dei premi effettuati a favore di carte di credito ricaricabili o prepagate sono irregolari e che sono irregolari anche i pagamenti effettuati a favore di persone o società non iscritte negli appositi elenchi.

(Foto: ElisaRiva / Pixabay)

© RIPRODUZIONE RISERVATA