Trattore gommato precipita per due metri e si ribalta: Luca Di Giulio muore a 55 anni

Trattore gommato precipita per due metri e si ribalta: Luca Di Giulio muore a 55 anni
di Patrizia Pennella
2 Minuti di Lettura
Venerdì 13 Agosto 2021, 08:31

Ad allarmarsi sono stati i genitori, che non lo hanno visto rientrare a casa e hanno chiamato i Carabinieri della stazione di Torre dei Passeri. Sono stati proprio gli uomini dell'Arma a trovare Luca Di Giulio, 55 anni, morto nei pressi di un'area agricola di sua proprietà, situata in contrada Grottucce a non grande distanza dal centro abitato L'uomo, che non era sposato e lavorava come operaio metalmeccanico, si occupava spesso di questo appezzamento di terreno, coltivato ad olivo, lungo la strada che porta a Pietranico.

Nella giornata di ieri, approfittando anche del bel tempo, aveva deciso, come spesso accadeva, di andare in campagna per effettuare alcuni lavori di manutenzione e di cura stagionale delle piante. A bordo di un trattore gommato si stava occupando della fresatura degli olivi. Per cause che sono ancora in corso di accertamento, il mezzo è scivolato, lungo una scarpata alta circa due metri, adiacente il terreno. Si è ribaltato e, pur facendo qualche tentativo, Luca Di Giulio non è riuscito a riprendere il controllo. Nel capovolgersi il mezzo ha poi sbalzato fuori il conducente e l'uomo è finito schiacciato sotto le lamiere. E' morto poco dopo l'incidente e a nulla è servito l'intervento del 118, arrivato sia con l'ambulanza medicalizzata che con l'elicottero.

Per Luca Di Giulio non c'erano ormai più cure. Sul posto anche i Vigili del Fuoco di Alanno, che hanno messo in sicurezza e recuperato il trattore dalla scarpata lungo cui era rimasto rovesciato. I Carabinieri della stazione di Torre dei Passeri e della compagnia di Popoli con il coordinamento del tenente Cleto Della Rosa, hanno effettuato tutti i rilievi di rito e predisporranno un rapporto su quanto accaduto da depositare in Procura. La famiglia di Luca Di Giulio è conosciuta a Torre dei Passeri: la sorella Cinzia è insegnante della scuola primaria della cittadina. In tanti hanno voluto esprimere la loro vicinanza ai familiari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA