Strage di Latina, la moglie di Capasso ha saputo della morte delle figlie

Ha saputo della morte delle figlie Antonietta Gargiulo, la moglie di Luigi Capasso, il carabiniere che l'ha ferita prima di uccidere le due figlie di 8 e 14 anni e di suicidarsi nei giorni scorsi a Cisterna di Latina. A darle la notizia alcuni familiari insieme ad un team di psicologi dell'ospedale San Camillo, dov'è ricoverata. La donna sarà seguita costantemente dagli psicologi: da ieri non è più sedata e si trova ancora nella terapia intensiva. Date le sue condizioni non potrà essere al funerale delle figlie, in programma domani.
 


  Leggi l'articolo completo
su Il Messaggero
Outbrain
Conte al Colle, decreti dopo Europee Salvini cede, alta tensione Lega-M5S
Bimbo ucciso in casa, padre confessa: «Non dormivo, l'ho picchiato a morte»
Ciclista ucciso dal Tir a Roma, preso lo sciacallo che rubò il portafogli e prelevò con il bancomat
​Liberato l'italiano Alessandro Sandrini a Idlib, venne rapito nel 2016. Il papà: «Incubo finito»
Siena, si ribalta bus di turisti dell'Est Morta una guida, 31 feriti