Microsoft, comprato LinkedIn per oltre 26 miliardi di dollari

Lunedì 13 Giugno 2016
Maxi fusione nel settore tecnologico. Microsoft ha rilevato LinkedIn, il social network orientato al mondo del lavoro, per 196 dollari per azione in contanti, nell'ambito di un'operazione valutata 26,2 miliardi di dollari. Come si legge in una nota, LinkedIn «manterrà il proprio brand distintivo, cultura e indipendenza» e l'amministratore delegato Jeff Weiner manterrà il proprio incarico. Riferirà direttamente a Satya Nadella, numero uno di Microsoft.

Reid Hoffman, presidente, cofondatore e azionista di controllo di LinkedIn, e lo stesso Weiner «sostengono completamente la transazione», la cui chiusura è attesa nel corso dell'anno solare.

In avvio di seduta a Wall Street LinkedIn parte con il turbo, guadagnando quasi il 50%. Il titolo del social network orientato al mondo del lavoro nei primi minuti di scambi era arrivato a guadagnare quasi il 48% e si assesta ora in aumento del 47,5% a 193,41 dollari per azione, dopo avere toccato i 194,38 dollari. A dare slancio è la notizia dell'acquisizione da parte di Microsoft, che ha messo sul piatto 26,2 miliardi di dollari, ovvero 196 dollari per azione in contante. La capitalizzazione di LinkedIn sale a 25,8 miliardi di dollari. Viceversa si attesta in ribasso il titolo di Microsoft che, dopo avere aperto in calo del 3,9%, lascia ora sul campo il 4,05% a 49,49 dollari per azione, con una capitalizzazione di mercato di 388,94 miliardi.

La maxi offerta da 26,2 miliardi messa sul piatto da Microsoft, come detto ha fatto balzare più del 47% il titolo di LinkedIn attorno ai 193 dollari per azione, tre in meno di quelli che il colosso di Redmond è pronto a sborsare. Tuttavia, nonostante i rialzi odierni, le azioni del social network cedono ancora il 14% dall'inizio dell'anno. L'offerta di Microsoft è pari a quasi il doppio rispetto al minimo in tre anni e mezzo toccato da LinkedIn lo scorso 9 febbraio a 100,98 dollari, ma il 28% in meno rispetto al record storico di 270,76 dollari raggiunto il 26 febbraio 2015. LinkedIn si era quotata il 19 maggio 2011 con un collocamento di 45 dollari.
Ultimo aggiornamento: 14 Giugno, 15:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Mi metti il codice?». Quel sottile piacere di bloccare tutte le app

di Raffaella Troili