Google investe 80 milioni di dollari per sei impianti ad energia solare

Google investe 80 milioni di dollari nell'energia solare
di Andrea Andrei
2 Minuti di Lettura
Venerdì 15 Novembre 2013, 10:23 - Ultimo aggiornamento: 17 Novembre, 21:10

Google continua a puntare sulle energie alternative. A partire da aprile 2010, la società del motore di ricerca ha infatti già speso oltre un miliardo di dollari in 14 progetti sulle rinnovabili, in particolare nel campo dell'energia eolica e solare.

Ora l'azienda di Mountain View fa sapere che sta investendo altri 80 milioni di dollari per costruire sei nuovi impianti solari in California e Arizona. Secondo Google, la struttura sarebbe in grado di fornire sufficiente energia per 17 mila abitazioni negli Stati Uniti.

I progetti sono sviluppati da Recurrent Energy e realizzati in collaborazione con la società di investimenti KKR. La portata energetica totale dei progetti è di 106 megawatt. Per fare un confronto, una centrale a carbone produce mediamente fra i 600 e i 700 megawatt, mentre una centrale nucleare è fra i 900 e i 1.300 megawatt.

L'obiettivo di Google è di essere autosufficiente al 100 per cento da un punto di vista energetico. Un obiettivo ancora lontano ma non irraggiungibile: per adesso solo il 33 per cento dell'azienda è alimentata da fonti rinnovabili.

© RIPRODUZIONE RISERVATA