ROMA

Lo spettacolo sale in barca, il Tevere è rap

Martedì 26 Giugno 2018 di Lucilla Quaglia

L'estate sale in barca e viaggia sul biondo fiume in un insolito palcoscenico per far esibire giovani rapper e cantautori della Capitale, per Lungo il Tevere Roma. Sul battello salgono nomi nuovi del panorama musicale come l’attore Emanuele Propizio. A bordo si avvicendano Deca, ovvero l’altissimo Gabriele De Cataldo, figlio dello scrittore Giancarlo De Cataldo, il tenore napoletano Marco Riccio che saluta Marco Liotti, fratello cantante dell'attore Daniele Liotti.
 

 

E poi, il cantautore Andrea Febo, autore della canzone “Non mi avete fatto niente” con cui Fabrizio Moro e Ermal Meta hanno vinto il Festival di Sanremo. Ed Edoardo Vianello, padrino della crociera con la moglie Elfrida Ismolli. Daniela Martani arriva con il cantautore Edoardo Galletti, di cui è manager. 

Ultimo aggiornamento: 18:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani