ROMA

Roma, l'hotel de luxe si rifà il trucco: brindisi “magici” per l'inaugurazione

Sabato 10 Novembre 2018 di di Maria Serena Patriarca

Serata di gala, ma con un tocco surreale. Gli 800 invitati erano già stati avvertiti nell’invito, dunque spazio agli smoking abbinati a pochette fluo e agli abiti da gran sera per le signore, magari con un tocco stravagante nell’acconciatura o negli accessori. Giochi di luce, suggestive performance live e installazioni floreali stile “giardino dei sogni” per brindare all’avvenuto restyling dello storico hotel deluxe in via Vittorio Emanuele Orlando vicino a largo Santa Susanna. “Casting Light on a New Era” il titolo evocativo della serata, e fra i nomi degli ospiti top attesi figurano l’attrice Nathalie Rapti Gomez, Yvonne Sciò, Lucrezia Lante Della Rovere, la regista e attrice Karen Di Porto, Bruno Vespa, il regista Luca Guadagnino, Fulco Ruffo di Calabria, Giampiero Ruzzetti, Ludovica Amati Bulgari.

 

A fare gli onori di casa Giuseppe De Martino, general manager dell’albergo, e Maddalena Ciociola che accolgono i presenti, arrivati da Parigi, New York, Tokyo, nell’atmosfera internazionale delle nuove sale affidate all’estro del celebre studio di interior design di Pierre-Yves Rochon. Impossibile non essere colpiti dalla storica facciata illuminata da uno scenografico gioco di luci e arricchita dall’installazione Blaublobbing, opera site-specific dell’artista Loris Cecchini. Quest’opera, insieme alle altre all’interno, resterà esposta fino a marzo 2019; successivamente verranno presentate nuove creazioni di altri artisti contemporanei. Nella hall una fastosa cascata floreale ispirata all’idea del giardino delle meraviglie, e arricchita da onirici fasci di luce blu.

Qui troneggia, come sul set di un film, un’altalena di edera: photo-corner per selfie da condividere in tempo reale sui social, con gli hashtag della serata #castinglightonanewera e #liveexquisite. Food station e dinner a cura dell’executive chef Francesco Donatelli, anche per l’influencer italo greca Gracy Daniilidis, Bartolomeo Pietromarchi, Lavinia Fuksas, Giulia del Gallo, Maria Pia Ruspoli, Giorgio Sanjust, Flaminia Orsini.
Grande stupore dei presenti per le performance dei Nu’Art, tra spettacolari coreografie su brani di musica strumentale, con maschere animalier. Non uno, ma ben sei butler eseguono lo champagne sabering, rituale sempre di grande effetto che dà il via alla seconda parte della serata. Come nelle favole, si spalancano le porte della scintillante sala da ballo dove, sotto la volta affrescata di fine ‘800, la band orchestrale Les Cigales fa scatenare tutti in pista.
 

Ultimo aggiornamento: 10:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Romani pronti al rientro ma potrebbero ripensarci

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma