Quentin Tarantino: «Il mio prossimo film sarà simile a Pulp Fiction»

Mercoledì 25 Aprile 2018
Quentin Tarantino
Ancora non ha girato una singola scena eppure per Quentin Tarantino il suo prossimo film sarà
già da Oscar, compreso gli attori. Intervenuto al CinemaCon a Las Vegas, parlando della nuova pellicola "Once Upon a Time in Hollywood", il regista ha infatti promesso che si tratterà della cosa più vicina a "Pulp Fiction" (1994) e che i protagonisti Leonardo DiCaprio e Brad Pitt, saranno la coppia più dinamica
dai tempi di Paul Newman Robert Redford.

Il film, che dovrebbe essere nelle sale cinematografiche nell'agosto del 2019, è ambientato negli anni '60 quando gli omicidi ad opera di Charles Manson scossero Hollywood.

Tarantino ha lavorato con DiCaprio nel 2012 per "Django Unchained" e con Brad Pitt nel 2009 per "Inglourious Bastards". © RIPRODUZIONE RISERVATA