COVID

Covid, gli epidemiologi americani: «Ormai siamo nella terza ondata, stop a riunioni di famiglia e amici»

Sabato 17 Ottobre 2020 di Michele Galvani
1
Covid, gli epidemiologi americani: «Ormai siamo nella terza ondata, stop a riunioni di famiglia e amici»

In America si parla già di «terza ondata». Gli Stati Uniti stanno salendo verso quello che gli epidemiologi chiamano un terzo picco di infezioni pandemiche: un pool di esperti di salute pubblica teme che «le riunioni di famiglie e amici» potrebbero peggiorare «una situazione già grave» e quindi chiedono con forza di limitare assembramenti tra le mura domestiche. 

 

With the U.S. climbing toward what epidemiologists are calling a third peak of pandemic infections, public health experts fear gatherings of families and friends could make an already bad situation worse. https://t.co/WfOD1AcI9L

 

Il dottor Carlos del Rio, un esperto di malattie infettive alla Emory University School of Medicine, ha avvertito. «Nei prossimi giorni potremo vedere un notevole aumento di infezioni Covid».

Vaccino Covid entro novembre? L'immunologa Viola: «Non vuol dire che arriveranno le dosi»

Covid, l'Oms boccia la cura con il Remdesivir (preso anche da Trump): «Effetti piccoli o inesistenti»

Covid, doppia ricerca: «Chi ha il gruppo sanguigno “0” ha una ridotta probabilità di contrarre il virus»

Del Rio ha lanciato l'allarme durante un'intervista su Facebook Live di NBC News insieme al dottor John Torres, collaboratore di NBC News, poiché il numero di nuovi casi di Covid-19 negli Stati Uniti ha superato gli 8 milioni e le morti a causa del coronavirus sono salite a un livello mondiale a 218.097. «Sono davvero preoccupato, stiamo affrontando alcuni dei momenti più difficili di questa pandemia nel nostro paese», ha detto Del Rio. Poi, la stoccata al presidente Donald Trump: avrebbe inviato «un messaggio sbagliato agli americani con il suo atteggiamento sprezzante nei confronti del Covid-19» e il suo «vanto di essere "immune" da quando è stato dimesso dall'ospedale e il suo rifiuto di indossare costantemente una mascherina» in occasione di eventi pubblici e manifestazioni elettorali. 

 

 

Ultimo aggiornamento: 14:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA