Il principe Faysal bin Sattam a Roma: è la nuova generazione della diplomazia di Riad

Mercoledì 12 Settembre 2018 di Elena Panarella e Rossella Fabiani
Il principe Faysal bin Sattam a Roma, è la nuova generazione della diplomazia di Riad
Sarà il principe Faysal bin Sattam bin Abdel Aziz, nuovo ambasciatore dell’Arabia Saudita in Italia, a fare gli onori della casa reale saudita in occasione della festa nazionale, il prossimo 24 settembre, che sarà celebrata a Roma con un ricevimento al Grand Hotel Parco dei Principi. 

Nominato ambasciatore con un decreto del re Salman bin Abdel Aziz lo scorso anno, il principe Faysal bin Sattam ha consegnato a giugno di quest’anno la lettera di credenziali al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Il principe Faysal bin Sattam bin Abdel Aziz rappresenta la nuova generazione della diplomazia di Riad. È il quarto figlio del principe bin Sattam, uno dei trenta figli del re Abdel Aziz, che è stato emiro di Riad ed è morto nel 2013. Suo fratello, il principe Abdel Aziz, è stato uno dei consiglieri della Casa reale. Faysal bin Sattam è inoltre il genero del principe Mohammed bin Nawaf bin Abdel Aziz Al Saud, che è stato ambasciatore in Italia negli anni Novanta.

Il principe ha preso il posto di Rayed Khalid A. Krimly che per circa due anni e mezzo ha rappresentato il regno saudita in Italia e che adesso è ambasciatore a Mosca. Secondo il giornale saudita “Okaz”, per l’Italia «è stato scelto un giovane principe perché si considera che in futuro il Paese avrà un ruolo sempre più importante all’interno dell’Unione europea».  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma Universalis la mostra sui Severi al Colosseo Foro Romano e Palatino

di Laura Larcan