Gli ultimi fatti di sangue a Roma: omicidi e accoltellamenti, sette episodi in 16 giorni

Mercoledì 9 Giugno 2021, 00:07 - Ultimo aggiornamento: 10 Giugno, 00:02

Roma, quattro omicidi e tre accoltellamenti in poco più di due settimane (dal 22 maggio al 6 giugno 2021). Due genitori uccisi dai figli, una donna assassinata per strada per mano del compagno, ragazzi di vent'anni che avevano pensato di uscire e stare un po' più fuori la sera perché finalmente il coprifuoco si era allungato. Quella sera finirà a coltellate: dietro l'aggressione c'è un copione visto tante volte in cui emerge che lo sguardo e un commento rivolti a una ragazza hanno il potere di scatenare un confronto scandito da un coltello. Un'arma infilata in tasca insieme alle chiavi della macchina. In questa puntata del podcast: le voci di Stefania Piras insieme a Camilla Mozzetti, giornalista del Messaggero e la criminologa Flaminia Bolzan.

Per approfondire e leggere:

© RIPRODUZIONE RISERVATA