Vaccino, Malta è il primo paese europeo a raggiungere l'immunità di gregge

Vaccino, Malta è il primo paese europeo a raggiungere l'immunità di gregge
2 Minuti di Lettura
Martedì 25 Maggio 2021, 10:37 - Ultimo aggiornamento: 18:27

Malta ha raggiunto l'immunità di gregge. È infatti il primo Paese Ue ad avere vaccinato il 70 per cento della popolazione adulta con almeno una dose di vaccino anti Covid. «Oggi abbiamo raggiunto l'immunità di gregge», ha annunciato il ministro della Sanità, Chris Fearne, sottolineando che «il vaccino è un'arma contro il virus».

A Malta - che secondo i dati dell'ufficio nazionale di statistica nel 2019 registrava un totale di 514.564 abitanti - sono state finora iniettate 474.475 dosi di vaccino, di qui 302.993 prime somministrazioni. Il paese diventa così il primo paese della Ue ad aver raggiunto l'obiettivo fissato dalla Commissione Europea al lancio della campagna vaccinale il 27 dicembre scorso.

Attualmente sono solo sei i pazienti ricoverati per Covid nel policlinico universitario Mater Dei, di questi soltanto uno in terapia intensiva. In una conferenza stampa tenuta assieme alla Sovrintendente per la Salute pubblica, Charmaine Gauci, il ministro ha annunciato che dal primo luglio le persone completamente vaccinate potranno fare a meno di usare la mascherina all'aperto. Nei prossimi giorni comincerà la distribuzione dei certificati di vaccinazione, che saranno necessari per partecipare ad eventi culturali o di intrattenimento che potranno essere organizzati da luglio in poi.

Vaccino, un algoritmo per stanare gli over 60 non immunizzati. Pass Ue sulle app Io e Immuni

Covid, Israele batte il virus: pochi contagi e popolazione quasi del tutto immunizzata

© RIPRODUZIONE RISERVATA