Roma, Buon compleanno Francesca Chialà, e la festa diventa un viaggio dentro l'arte

Giovedì 5 Luglio 2018 di Andrea Nebuloso

La festa di compleanno che ha organizzato l'altra sera Francesca Chialà, membro del consiglio di amministrazione del Teatro dell’Opera di Roma, si è trasformata in una vera e propria opera d’arte totale, dove il connubio vitale fra tradizione e innovazione è stato il vero protagonista della serata. Ogni dettaglio è stato scelto con cura. A partire dalla location, la galleria d’arte Musia di Ovidio Jacorossi, dove l’incontro tra arte antica e contemporanea trova massimo risalto.

 

Le performance sono partirte all’improvviso mentre gli ospiti stavano mangiando e conversando: in scena l’artista messicana di Danza, Musica e Canto Jennifer Cabrera Fernandez, la Direttrice d’Orchestra e di Coro, pianista e Compositrice Cinzia Pennesi, il Tenore Fabio Andreotti, accompagnato dal pianista Gianni Maria Ferrini. Non solo Arte performativa che coniuga classico e contemporaneo ma anche Arte culinaria. I piatti tradizionali della Valle D’Itria, terra d’origine di Francesca Chialà e preparati da Vita Gentile, hanno duettato con le creazioni dello chef inglese e storico dell’arte, Ben Hirst.

Ultimo aggiornamento: 11:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA