BARBARA D'URSO

Eliana Michelazzo su Instagram si pente del tatuaggio fatto con il nome del marito "immaginario" Simone Coppi

Mercoledì 22 Maggio 2019 di Ida Di Grazia
Eliana Michelazzo su Instagram si pente del tatuaggio fatto con il nome del marito

«I tatuaggi sono indelebili come la ferita nel cuore che rimane. Avevo 29 anni. Ma non posso tornare indietro». Con una storia su Instagram Eliana Michelazzo fa ammenda e si pente del tatuaggio fatto dieci anni fa con il nome del marito "immaginario" Simone Coppi. Questa sera a Live non è la D'Urso, che seguiremo in diretta su Leggo.it,  chiarirà la sua posizione sul caso Pamela Prati - Mark Caltagirone, e sulle motivazioni che l'hanno spinta a fare un passo indietro.

Pamela Prati lascia la Aicos e chiude i rapporti con le due agenti: le ultime novità​
Confessione choc di Barbara D'Urso: «Anch'io ho avuto un Mark Caltagirone»

Pamela Prati, Eliana Michelazzo in Questura per l'aggressione con l'acido
Pamela Prati e il giallo del matrimonio, parla la sorella: «Non sta bene e l'avete tartassata paurosamente»

Eliana Michelazzo, dopo essere stata ascoltata ieri in questura per la storia dell'acido e aver deciso di dire tutta la sua verita sul matrimonio mancato tra Pamela Prati e Mark Caltagirone, ha pubblicato poche ore fa una storia su Instagram in cui si pente amaramente di essersi tatuata il nome del marito "immaginario" Simone Coppi.
La foto mostra Eliana con dieci anni di meno, sorridente e nel post si legge tutta la sua amarezza: «I tatuaggi sono indelebili come la ferita nel cuore che rimane. Avevo 29 anni. Ma non posso tornare indietro».

Ma chi è Simone Coppi nome che torna spesso in questa vicenda e che ha coinvolto anche Alfonso Signorini, Sara varone e la stessa Barbara D'Urso - e perchè Eliana Michelazzo dice di essere sposata con lui?

Andiamo con ordine

Dopo aver partecipato a Uomini e Donne come corteggiatrice, Eliana Michelazzo sparisce per un po', per poi ricomparire sui social il 27 agosto 2009 con un post in cui scrive: «Ciao a tutti da oggi è ufficiale sono sposata con Simone, abbiamo fatto la promessa, poi il 21 dicembre faremo la cerimonia in chiesa. Spero che siete felici per noi … baci». Ma di Simone Coppi, come per Mark Caltagirone, non c'è nessuna traccia, nè una foto insieme.

Eliana per mettere a tacere le voci sull'inesistenza di questo marito fantasma, decide di tatuarsi il nome di Simone e pubblicarlo «Non possiamo mostrarci, Simone fa un lavoro di responsabilità a causa del quale preferisce non apparire sui giornali ( non vi ricorda qualcosa?) Però se può zittire la gente mi sono tatuata il suo nome sul braccio, questa è la prova che il nostro amore è autentico e pulito».

Parole che fanno a pugni con quanto Eliana Michelazzo ha dichiarato a Live Non è la D'Urso e che ascolteremo questa sera in diretta: «In tv ho mentito, non ho mai incontrato Mark Caltagirone – ha confessato Eliana – […] Io sono stata la prima vittima di questo sistema. Da 10 anni ho un fidanzato fantasma, Simone Coppi, solo ora ho aperto gli occhi: mi mandava foto, messaggi, un anello, mi sono tatuata il suo nome. Adesso, ascoltando le storie delle altre vittime, ho capito la verità: non esiste. Preferirei non sapere chi si nasconde dietro quelle false identità».

 

Ultimo aggiornamento: 16:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma