Moavero, colline prosecco da oggi patrimonio Unesco

Il Comitato del Patrimonio Mondiale dell'Unesco, in corso a Baku (Azerbaijan), ha iscritto, all'unanimità, i paesaggi vitivicoli delle colline del prosecco superiore di Conegliano e Valdobbiadene nella Lista dei siti patrimoni culturali e naturali dell'umanità.


LE VOCI DEL MESSAGGERO

“Book crossing”, a Roma a volte non funziona

di Pietro Piovani