Svas Biosana, debutto su Euronext Growth Milan il 9 dicembre

Svas Biosana, debutto su Euronext Growth Milan il 9 dicembre
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 1 Dicembre 2021, 13:30

(Teleborsa) - Svas Biosana, società campana attiva nella produzione e distribuzione di dispositivi medici destinati alle strutture sanitarie pubbliche e private, prevede di debuttare il 9 dicembre 2021 su Euronext Growth Milan, il segmento di Piazza Affari dedicato alle PMI ad alto potenziale di crescita. Alla luce dell'ottimo andamento delle attività di book-building (ordini per un controvalore superiore al controvalore massimo complessivo dell'offerta), la società ha deciso di avvalersi della facoltà di chiudere l'offerta il 1 dicembre 2021 alle ore 13, in anticipo rispetto al termine inizialmente fissato per il 2 dicembre 2021.

La settimana scorsa, Svas Biosana aveva comunicato che l'operazione di IPO è effettuata interamente attraverso un aumento di capitale fino ad un massimo di 20 milioni di euro. La forchetta di prezzo era stata fissata tra un minimo di 12,50 e un massimo di 16,25 euro per azione, per una capitalizzazione pre-money tra 50 milioni di euro e 65 milioni di euro.

"L'interesse molto positivo da parte degli investitori in merito al progetto di quotazione ci ha portati alla scelta di chiudere in anticipo il book-building - ha commentato Umberto Perillo, Amministratore Delegato e azionista di controllo - Riteniamo che questo interesse mostrato dal mercato sia un eccellente segno della qualità del nostro progetto e della validità delle nostre prospettive di sviluppo. L'obiettivo della quotazione è la crescita del Gruppo attraverso operazioni di M&A ed investimenti nella capacità produttiva".

Nel processo di quotazione, Svas Biosana è assistita da Banca Profilo (Euronext Growth Advisor e Joint-Global Coordinator dell'operazione), Illimity Bank (Joint-Global Coordinator dell'operazione), Banca Finint (Advisor Finanziario dell'Emittente), Grimaldi Studio Legale (Legal Advisor dell'Emittente), PwC Italia (Società di Revisione), A2B Group (Consulente per i dati extracontabili) e Polytems HIR (Advisor di Comunicazione).

© RIPRODUZIONE RISERVATA