La grandezza del tempio di Claudio

Roma, c'era una volta. E una volta, c'era il tempio di Claudio sul Celio, tra i più vasti nell'Urbe: 200 metri per 180; circa le dimensioni di San Pietro. La platea spaziava dalla basilica dei Santi Giovanni e Paolo, fino davanti al Colosseo. Ne restano le sostruzioni: i possenti archi che lo sostenevano. Sul Clivo di Scauro, dove sono gli studi di Mediaset; a via Claudia; davanti all'anfiteatro; e all'angolo della piazza intitolata ai due santi della basilica. Anzi, dal convento annesso, si può perfino...

Leggi l'articolo completo su Il Messaggero
Outbrain
Vaccini, scontro nel governo. Salvini scavalca M5S: «Inutili e dannosi» Di Maio: «Sono opinioni personali»
Lo chef Narducci e l'amica uccisi dall'automobilista al cellulare L'uomo gridava: non ho visto niente
Il Campidoglio scotta: Raggi senza manager va a caccia di esterni
Roma, le radici uccidono ancora: 36enne muore sbalzato dalla moto
Latina, auto esce di strada e finisce nel canale: morta ragazza, grave l'amica