Nomentano, 17enne morta dopo essersi lanciata nel vuoto: il giallo del palazzo

di Raffaella Troili
E' morta Laura C., trovata esanime in fondo a una chiostrina, dopo un volo troppo grande per rimanere in vita. «Vado al settimo piano» avrebbe detto determinata, sicura, un cenno di saluto al portiere. E al settimo piano ha aperto la finestra, lasciato giacca e borsa lì vicino e si è gettata nel vuoto. Nella chiostrina interna di un anonimo palazzo del Nomentano in via Agrigento. A sentire un rantolo lontano, proprio un inquilino del settimo piano, che si è affacciato, ha visto la ragazza a terra,...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Giovedì 16 Febbraio 2017 - Ultimo aggiornamento: 18-02-2017 12:16
  • 58
QUICKMAP