Caos Raggi, Roberta Lombardi attacca il sindaco: «Chi ha sbagliato chieda scusa»

di Simone Canettieri
Il ritorno di Roberta Lombardi. La zarina del M5s di Roma torna a parlare e attacca la Raggi, con la quale i rapporti sono stati sempre molto tesi al punto che questa estate la Lombardi decise di dimettersi dalla guida del mini direttorio romano. Adesso la parlamentare romana, che conta su molti consigliere di area a partire dal presidente del consiglio Marcello De Vito, scrive su Facebook: "il M5s non è una singola persona ma un progetto corale". Un affondo chiaro che poi continua: "Errori sono stati fatti ed è semplicemente onesto ammetterli e chiedere scusa". Lombardi non contenta chiede che venga "mandato via chi con il m5s" non c'entra nulla. Il riferimento è a Raffaele Marra, vice capo di gabinetto della sindaca. 
Martedì 6 Settembre 2016 - Ultimo aggiornamento: 16:45

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 7 commenti presenti
2016-09-07 12:36:51
Quale ottimo inizio? Intende quello assieme a Crimi, dove hanno sempre detto no a tutto? O quella del complotto alla quale un vigile che l'ha chiamata "signora" e si è sentito rispondere " non si permetta, io sono una senatrice".
2016-09-07 06:48:53
Altro che "quote rosa ! " ......tornate a casa ha fare le casalinghe , qui ci vuole gente onesta.....ricordate questa parola ? Era il vostro motto !
2016-09-07 01:41:08
Dopo un ottimo inizio, la Lombardi è scivolata sulla storia della scuola del figlio (classica arroganza da politico vecchia maniera...). E' indubbio che sia gelosa del Sindaco ("Sindaca" è una parola a dir poco ridicola), ma sulla "cricca"-Raggi credo che abbia ragione da vendere.
2016-09-07 00:49:52
Questa poi ve la raccomando...invidiosa...si vede dalla faccia....ma poi il bello io sono sicuro che non capisce nulla e presto. Ma in Italia siamo abituati
2016-09-06 18:39:13
una bella vasca di fango e ci mettiamo dentro le lady romane dei five stars.... sai che bello!!!
7
  • 457
QUICKMAP