Stella McCartney, la nuova campagna è all'insegna dell'ecologia

di Gustavo Marco Cipolla
Moda ed ecologia insieme, ancora una volta, nella nuova campagna invernale della stilista inglese Stella McCartney (per i curiosi è la secondogenita di Paul McCartney dei Beatles) che sceglie una discarica della Scozia come scenografico fashion set e fa posare le modelle davanti all'obiettivo del fotografo Harley Weir con gli artwork di Urs Fischer. Non è il primo caso di ecofashion, già Vivienne Westwood si era fatta portavoce in passerella di un messaggio etico con una capsule collection ecologica, “Vegetable dye”, che al sapore punk univa il rispetto dell'ambiente con creazioni realizzate attraverso un processo rigorosamente naturale. In Italia, invece, ambasciatrice del “green” è stata Laura Biagiotti, la stilista del bianco scomparsa lo scorso 26 maggio a Roma.
 

“Ogni anno nel mondo si producono 300 milioni di tonnellate di plastica e la metà deriva dall'uso del singolo. La maggior parte finisce nelle discariche e negli oceani e con questa campagna esploriamo la realtà dei rifiuti che non sono necessari per creare consapevolezza e fare sempre di più per prenderci cura del nostro pianeta” si legge sul profilo Instagram di Stella McCartney che per la collezione ha utilizzato responsabilmente materiali selezionati e lane provenienti da aziende qualificate. Jumpsuit e capispalla overzize dalle tonalità tenui, che spaziano dal grigio polvere al color terra e abbinate a sneakers, tracolle e maxibag, sono i must have che le tre modelle Birgit Kos, Iana Godnia e Huan Zhou indossano nel landscape scozzese camminando tra i rifiuti e inseguite da una ruspa.“Speranza e amore ispirano la collezione. La mia intenzione era quella di trasmettere buoni propositi nelle persone attraverso il mio lavoro e portarle a condividere quello che faccio” scrive Stella sui social. Una campagna che non è solo moda ma è anche una sfida collettiva per il problema dell'inquinamento ambientale con un atteggiamento propositivo (e positivo) per le generazioni future.
Martedì 1 Agosto 2017 - Ultimo aggiornamento: 08:51

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP