Paura a Latina, uomo spara ai suoi animali e alle auto in sosta: arrestato dalla polizia

di Laura Pesino
Momenti di follia e paura nella notte a Borgo Bainsizza, alla periferia di Latina, dove un uomo di 43 anni ha iniziato a sparare con un fucile ai suoi animali e ad alcune auto in sosta. A dare l'allarme alla polizia è stata la figlia minorenne dell'uomo. Dopo aver esploso diversi colpi di arma da fuoco uccidendo alcuni animali, l'uomo ha preso l'auto ed è fuggito a folle velocità esplodendo altri colpi contro tre auto vicine. Sul posto sono poi arrivate le pattuglie della squadra volante e della squadra mobile che hanno inseguito e poi bloccato la Punto. Nell'abitacolo è stato ritrovato un fucile con matricola abrasa, diversi bossoli e cartucce. L'uomo, già sottoposto alla sorveglianza speciale per reati contro la persona e il patrimonio, è stato quindi arrestato e condotto in carcere per detenzione e porto abusivo di arma clandestina, uccisione di animali e danneggiamento aggravato. Ancora ignote le ragioni della follia. 
Lunedì 12 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 12:32

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
  • 208
QUICKMAP