Addio Latina Ambiente: alle 4.25 siglato il passaggio di consegne, Abc gestisce da oggi la raccolta rifiuti

Il sindaco Damiano Coletta mentre firma il passaggio di consegne
Questa mattina poco dopo le quattro è iniziata l'era dell’Azienda per i Beni Comuni di Latina. La nuova azienda speciale che gestirà il servizio di raccolta rifiuti ha iniziato oggi ad operare sul territorio comunale. Primo atto, alle 4.25 di questa mattina, è stato siglato il passaggio di consegne tra la Latina Ambiente e la neonata ABC. A firmare l’atto, il sindaco Damiano Coletta, gli assessori all’Ambiente e al Bilancio Roberto Lessio e Giulio Capirci, il presidente del Consiglio di Amministrazione Demetrio De Stefano, i curatori fallimentari Angela Pierro e Lorenzo Palmerini. Presenti presso la sede di via Bassianese anche gli assessori Ranieri e Leggio e il presidente della commissione Ambiente Dario Bellini.

Il sindaco ha voluto brindare con gli uomini in forza alla neonata Azienda Speciale per i rifiuti: «Da oggi inizia la storia di ABC e diventa concreto un obiettivo voluto tenacemente che ha visto il concorso di tante persone. E’ un progetto che cambierà la realtà della gestione dei rifiuti e di cui tutti dobbiamo essere orgogliosi. Ringrazio tutto il personale – ha sottolineato il sindaco rivolto ai lavoratori – per gli sforzi prodotti negli ultimi mesi, utili a garantire la continuità del servizio e la pulizia della città. Ringrazio i curatori fallimentari che hanno gestito questo passaggio con professionalità e altrettanta umanità. Ringrazio il cda, gli assessori, i consiglieri. Dietro le grandi sfide ci deve essere competenza, è vero, ma non sono meno importanti gli uomini e la loro passione. Ecco, credo che questo progetto sia la sintesi giusta di competenza, visionarietà e grande passione. E con grande passione cominciamo ora questa nuova storia che mi auguro porterà a risultati eccellenti per la raccolta differenziata e al servizio puntuale ed efficiente che Latina merita».







 
Luned├Č 1 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 15:47

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-01-02 20:38:02
speriamo che non ci siano pi├╣ cassonetti stracolmi e rifiuti non raccolti nelle loro vicinanze
QUICKMAP