«C’è da fare», la toccante canzone per Genova

EMBED
Il 14 agosto 2018 crolla una parte del Ponte Morandi di Genova provocando 43 vittime e 566 sfollati. Quello stesso giorno Paolo Kessisoglu, attore, conduttore e comico genovese inizia a comporre C’è da fare, una canzone d’amore per la sua città: “Il giorno del crollo del ponte Morandi mi trovavo lontano, negli Stati Uniti. Non potendo fare nulla, quando ho trovato un pianoforte in una libreria di San Francisco, mi sono seduto e ho scritto di getto questa canzone per Genova. Le note scivolavano giù dalle mie dita senza fatica, erano l’espressione della mia incredulità e del mio sgomento”


LE VOCI DEL MESSAGGERO

Al concerto di Sfera Ebbasta con mamma, biglietti gratis per i genitori

di Veronica Cursi