Flaminia, scelto il nuovo tecnico: è
l’ex mezzala del Bologna Schenardi

Mercoledì 23 Maggio 2018
La Flaminia Civita Castellana ha scelto il nuovo allenatore per la stagione 2018/ 2019. si tratta di Marco Schenardi, ex giocatore di Brescia, Vicenza, Ternana e Bologna, che ha iniziato la carriera da tecnico sulla panchina della Narnese nel 2003 e poi ha allenato Sansepolcro, Deruta, Sporting Terni e Voluntas Spoleto e Giulianova sempre con ottimi risultati.
L'accordo con il tecnico è stato perfezionato ieri pomeriggio.
« La scelta è stata indirizzata su un tecnico di qualità, motivato, preparato. Siamo felici che Schenardi abbia voluto sposare il nostro progetto - ha dichiarato il presidente del Flaminia, Francesco Bravini -: insieme al direttore sportivo Gigi Coni inizieremo ora a definire le strategie per costruire la squadra per il prossimo campionato»
Le prime parole di Marco Schenardi: “ Sono pronto per questa nuova esperienza in serie D. L’incontro con i dirigenti è stato positivo, la società è serie ed organizzata composta da persone con le idee molto chiare e con un progetto di lunga durata. Ci sono tutti i presupposti per fare bene».
Per quanto riguarda l'area tecnica la società rossoblù sta per definire gli accordi con Maurizio De Mattia ( ex giocatore del Civita Castellana ) che sarà il tecnico della Juniores Nazionale, mentre entreranno a far parte del settore giovanile Claudio Mele ( ex Viterbese) e Fabio Tocci ex Tor Tre Teste e Arezzo.  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

"La signora che non può mangiare la ricotta perché..."

di Pietro Piovani