Audace scala posizioni, Vendetti:
«L’obiettivo rimane la salvezza»

Martedì 26 Novembre 2019 di Tiziano Pompili
Seconda vittoria consecutiva per l’Audace che, dopo aver sbancato il campo dell’Astrea, ha superato di misura il Pontinia nel match casalingo di domenica scorsa. A decidere la sfida è stato il difensore centrale classe 1997 Jacopo Vendetti, al suo secondo sigillo stagionale (e alle prime reti nei campionati di prima squadra): «Ci sto prendendo gusto – sorride l’ex Trastevere – E domenica è stato pure un bel gol, realizzato con un tiro di prima intenzione sugli sviluppi di un calcio piazzato. Ma, scherzi a parte, la cosa più importante è che sia valso tre punti, assolutamente meritati visto che abbiamo creato tante occasioni oltre a quella del gol senza riuscire a concretizzare la grossa mole di produzione offensiva».
 
L’Audace ha raggiunto quota 18 punti e si trova nella scia delle “battistrada”: «Ma il nostro obiettivo rimane quello della salvezza, senza fare al momento discorsi di altro tipo: la posizione di classifica attuale rispecchia le nostre ambizioni iniziali. La società non ci mette pressioni particolari, l’ambiente è tranquillo e si può lavorare serenamente».
 
Vendetti si dice soddisfatto della sua prima parte di stagione all’Audace: «Avevo già fatto l’Eccellenza, vincendola con la maglia del Trastevere. Quando è capitata questa opportunità in estate, però, ho deciso di coglierla al volo: mi avevano parlato bene di questo club e qui ho trovato tutto quello che mi avevano preannunciato». Domenica a Genazzano ci sarà il ritorno dell’ex tecnico Marco Di Rocco che ora siede sulla panchina dell’Atletico Lodigiani: «Non ho lavorato con lui, ma mi hanno detto che ama far giocare a calcio le sue squadre. Inoltre affronteremo un avversario di spessore che è stato capace di fare risultati importanti e quindi sappiamo che dovremo fare un’ottima partita per uscire dal campo con dei punti».


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma