BARBARA D'URSO

Pamela Perricciolo a Non è la D'Urso accusa tutti: «Pamela Prati tanto santa non è, le ho retto il gioco ma lo sapevano tutti»

Giovedì 20 Giugno 2019 di Ida Di Grazia
Pamela Perricciolo a Non è la D'Urso accusa tutti: «Pamela Prati tanto santa non è. Tutti sapevano»

Nessun faccia a faccia, ma un'intervista serrata di Barbara D'Urso a Pamela Perricciolo. Nell'ultima puntata di Live che abbiamo seguito in diretta su Leggo.it, l'ex agente della Prati si è difesa ed ha accusato tutti: «Pamela Prati tanto santa non è. Tutti sapevano».

A Live non è la D'Urso l'ex di Pamela Prati, Luigi Oliva: «Mi sono sentito usato» 
Barbara D'Urso asfalta l'ex avvocato di Pamela Prati: «Noi non diciamo bugie. Per quanto mi riguarda finisce qua» 

Il tanto atteso faccia a faccia tra Pamela Perricciolo ed Eliana Michelazzo non c'è stato. Nell'ultima puntata di Live non è la D'Urso Barbara ha intervistato la Perricciolo, bombardandola di domande a cui l'ex agente non ha risposto trincerandosi in tanti: «ne parleremo nelle sedi opportune».
La Perricciolo, in pratica ha deico di parlare senza dire troppo, ma trascinando con sè tutti le sue accusatrici.

LA MAMMA DEL PICCOLO SEBASTIAN: «La mamma del bambino l’aspetto in altre sede legali, sapeva esattamente quello che facevamo. Confermo che non c'è stato un passaggio di soldi. E’ stata lei a contattarmi. Io voglio bene a questo bambino, lei me lo lasciava al ristorante a me anche tutto il pomeriggio. Non vedo l’ora di vedere chi ha sfruttato chi e chi ha sfruttato questo bambino. La mamma sapeva benissimo che suo figlio impersonava Sebastian Caltagirone. Vedremo al processo chi faceva mandare cosa a chi e chi voleva fregare chi».

SU MANUELA ARCURI: «La signora Arcuri ci ha sempre chiesto un sacco di favori e sapendo che io avevo dei rapporti con locali mi chiedeva 'fammi lavorare ed è perfino coinvolta in un processo di mio fratello'». «La signora Arcuri -spiegal'avvocato della Perriciolo - è stata nominata da un collaboratore di giustizia, imputato e condannato in questo processo, come informata dei fatti».

SU PAMELA PRATI: «Io sono molto delusa da Pamela ( Prati ndr.) ti dico la verità - spiega la Perricciolo alla D'Urso - è una persona che ha fatto quarant'anni anni di carriera, è una persona che più di me ed Eliana doveva sedersi qui e chiedere a scusa a tutti. Invece no, è sempre colpa di qualcun altro, è anche colpa mia perchè io non dico di no, ma è anche colpa sua. Le ho retto il gioco ho fatto io il lavoro sporco, perchè era più facile fare le cose come Pamela Perricciolo che come Pamela Prati, ma Pamela Prati tanto santa non è».

SUI 60 MILA EURO CHIESTI DALLA PRATI: «Barbara sinceramente della storia dei soldi Pamela chiedeva sempre anche noi. Pure più di 60mila euro. Tutte le volte che venivamo da te lei cio diceva ' chiedete questo, chiedete quello' e noi le rispondevamo ' no andiamo gratis che sennò quella ( Barbara D'Urso) ci asfalta in diretta».

 

Ultimo aggiornamento: 01:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vita spericolata di una mamma quando i figli sono in vacanza

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma