ROMA

Quando la notte si tinge di beauty

Mercoledì 13 Febbraio 2019 di Lucilla Quaglia

Lungo outfit blu, sgargiante lipstick rosso, Laura Squizzato raggiunge piazza Rondanini per un party all’insegna della bellezza e del mistero. Dopo essersi adagiata su un cerchio in legno che pende dal soffitto per lo scatto di rito, l’attrice chiede notizie dei sotterranei antichi romani, dove si dice ci siano state anche delle terme. E sono in tanti ad affacciarsi per ammirare un mosaico d’epoca. Poi tutti di nuovo verso i piani alti, in una specie di antico chiostro, per assistere alla performance di due modelle: due flessuose brune che indossano lunghe vestaglie-abito composte da tanti pezzi di pizzo francese, che altrimenti, avendo oltre Settanta anni, sarebbero andati persi.
 

 

Tra i riflessi del fuoco artificiale e i cocktail detox, molti dei quali a base di zenzero, mandarino e arancia, ci sono Francesca Valtorta, in delicato cappotto rosa e come sempre bellissima e corteggiata. Più in là si riconosce Elisabetta Pellini, a sua volta in lungo cappotto blu scuro, con l’amica attrice Lara Almerico. E tra coloro che catturano lo sguardo c’è sicuramente la dj Sonia Rondini, in ampia tuta bianca e capigliatura punk. E si discute di forma e beauty tra le volte del ritrovo, illuminate da flebili riflessi. Mentre la notte avanza e anche la musica. 

Ultimo aggiornamento: 17:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Tutti in fila per la macchina mangia-plastica (che però è rotta)

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma