Robin WIlliams, accordo tra la vedova e i figli sull'eredità. La parola al giudice

Robin WIlliams, accordo tra la vedova e i figli sull'eredità. La parola al giudice
2 Minuti di Lettura
Sabato 3 Ottobre 2015, 12:22

La vedova di Robin Williams e i tre figli dell'attore, morto suicida lo scorso anno, hanno raggiunto un accordo per

l'eredità, ponendo fine a una battaglia legale che rischiava di trascinarsi per anni. I dettagli dell'accordo non sono stati resi noti, ma secondo quanto riferisce l'avvocato di Susan Schneider

Williams, alla vedova rimarrà la villa che divideva con l'attore nella baia di San Francisco e riceverà

alimenti che le consentiranno di poter mantenere la casa fino alla morte. Inoltre potrà tenere per sè un

orologio indossato spesso da Robin Williams, una bicicletta e i regali delle loro nozze. La disputa tra la

vedova e i tre figli dell'attore, Zachary, Zelda e Cody, era nata per alcuni oggetti personali, tra cui premi e

memorabilia, collezionati dall'artista durante la sua carriera e custoditi nelle due case di Williams.

L'accordo tra gli eredi dovrà ora essere approvato dal giudice.

© RIPRODUZIONE RISERVATA