Coronavirus, Viminale: «150mila controlli e 7mila denunce in un giorno»

Sabato 14 Marzo 2020
Coronavirus, denunciati i furbetti che violano le restrizioni. Oltre settemila persone denunciate in un giorno per aver violato le misure restrittive introdotte con i provvedimenti governativi per l'emergenza coronavirus.

Leggi anche > Coronavirus, il Ministero degli Interni sospende le corse notturne dei treni

Secondo gli ultimi dati del Viminale, ancora in corso di consolidamento, sono state controllate complessivamente 157.271 persone, 6.942 delle quali denunciate per violazione delle misure e 276 per false dichiarazioni. Sono stati inoltre controllati 83.454 esercizi commerciali e denunciati 239 negozianti.
Ultimo aggiornamento: 16:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani